End 2 Pain: a new paradigm and model for chronic pain

dal 22-11-2018 - 1 gg

End 2 Pain: a new paradigm and model for chronic pain

Un nuovo paradigma e modello per il dolore cronico

Partecipanti:

Max: 30

Crediti ECM:

non richiesti

Docenti:

Charlie BaycroftCharlie Baycroft
Milano
Manualmente Rehability
P.le Loreto 9

Dolore cronico muscoloscheletrico e disabilità ricorrenti rappresentano un problema sempre più grave, tanto che nel 1999 l’OMS ha intrapreso un’iniziativa per cercare una soluzione a questa Epidemia Globale.

La Bone and Joint Decade Initiative ha visto la luce nel 2000 con il supporto di oltre 750 organizzazioni inclusi la OMS, le UN, diversi governi, istituzioni accademiche e società private. L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza dei disturbi cronici muscoloscheletrici per trovare un modo di ridurre la prevalenza di questi problemi nei 10 anni successivi.

Nel 2010, dopo grandi discussioni e indagini su grandezza e significato di questo immenso problema, erano stati ottenuti scarsi successi per trovare una soluzione.

La Bone and Joint Decade è stata così rinominata in Bone and Joint Decade(S). Negli ultimi 7 anni sono stati ottenuti scarsi progressi e sembra che sforzi e interessi stiano diminuendo. Il non trovare una soluzione per un problema serio tende ad indicare che non comprendiamo il problema.

Scienza medica e pratica clinica si basano su modelli teorici, paradigmi e convinzioni sui sistemi da cui sono derivate. Modelli e paradigmi non sono verità assolute come tendiamo a percepirli, ma cambiano nel tempo. Thomas Kuhn ha descritto questo processo di variazione come “cambiamento del paradigma" che risulta nell’adozione di paradigmi nuovi e migliori che portano ai progressi in medicina.

Così è stato sviluppato un nuovo paradigma per comprendere dolore cronico e disabilità muscoloscheletrici.

Il dolore è la consapevole percezione di elaborazione di dati (segnali neurali) generati in risposta a disfunzione somatica e che valutazione funzionale e ottimizzazione portano a migliori risultati piuttosto che ricercare e trattare aspetti strutturali e/o affidarsi alla terapia farmacologica.

Serata di tre ore gratuita

Date & Orari:

22-11-2018

17:00 - 20:00

Prezzi:

0,00 € + IVA

EVENTO GRATUITO CON ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

ISCRIVITI ONLINE

COME ISCRIVERSI:

Contattare telefonicamente la Segreteria Organizzativa (Maria Chiara Guiotto).

Nel caso vengano confermate disponibilità di posti, compilare in ogni sua parte la scheda di iscrizione e spedirla unitamente alla copia dell'avvenuto bonifico bancario